skip to Main Content

Tracciabilità dei prosciutti con tecnologia RFID

Tracciabilità dei prosciutti con tecnologia RFID

RICHIEDI UN PREVENTIVO

Descrizione

Il sistema di filiera adottato dal DOP prosciutto San Daniele assicura nel miglior modo possibile la completa tracciabilità, a partire dal suino italiano che viene tatuato fino alla macellazione e alla realizzazione finale del prosciutto.

sigilli tracciabilita dei prosciutti con tecnologia rfid

Questo sistema di controllo è a dir poco eccezionale, ma non può fermare le contraffazioni che si sviluppano in molte parti del Mondo.
Duplicazione di marchi o di tatuaggi possono essere realizzati dovunque ad un costo ridicolo.
Il danno che però producono verso il Consorzio è di decine di milioni di euro.
A tale proposito i nostri ingegneri elettronici con specializzazione in identificazione e tracciabilità per mezzo dell’Rfid hanno semplificato il problema riducendolo ai minimi termini, e cioè:

sigilli tracciabilita dei prosciutti con tecnologia rfid

 

a) Identificazione dell’animale vivo attraverso un tag ad un orecchio.
– Detto tag è univoco e non riproducibile.
– Garantisce che detto animale è quello che   effettivamente è poi dichiarato.

TAG RFID già esistenti sul mercato.

 

sigilli tracciabilita dei prosciutti con tecnologia rfidb) Identificazione dell’animale morto. Sempre usando lo stesso tag al punto “a”.

Per quanto riguarda le carni macellate, se necessario, possono essere identificate con vari tag Rfid esistenti sul mercato, oppure usare un sigillo RFID numerato progressivamente, realizzato dalla LeghornGroup.

 

 

sigilli tracciabilita dei prosciutti con tecnologia rfid
Sigillatura attuale con sigillo INOX

c) Nella realizzazione del prosciutto vero e proprio, e cioè nel momento in cui viene sparato nella cotenna il sigillo ad “occhiello” in acciaio inox, in quel momento può essere accoppiato con un tag realizzato dalla LeghornGroup.

– Questo tag, oltre a rendere univoco il prosciutto e ad identificarlo dovunque nel Mondo, anche con un semplice smart phone, offre la possibilità di realizzare un inventario/controllo velocissimo, sostituendo il controllo visivo.

 

 

sigilli tracciabilita dei prosciutti con tecnologia rfid
Eventuale sigillatura futura con Sigillo RFID e con sigillo INOX

 

Inoltre dà la possibilità ad ogni acquirente, sia per la grande distribuzione, sia per il dettagliante di avere immediatamente una garanzia di produzione e di controllo attraverso il tag della LeghornGroup

 

 

 

 

sigilli tracciabilita dei prosciutti con tecnologia rfid

TAG A DISCO IN PVC HF/NFC o UHF
Disco laminato PVC, bianco o trasparente.
Diametri disponibili:
HF: 13/14/15/17/18/20/22/25/30/35/40/50 mm
UHF: 50 mm
IP66 R- esistenza all’acqua ed alla polvere in ambienti indoor
HF 13.56 MHz (NXP MF S50/70/U10/Desfire, ICODE SLI , NTAG213)
UHF 860-960 MHz EPC Global Class1 Gen2

 

sigilli tracciabilita dei prosciutti con tecnologia rfid

HF/NFC Frequenza operativa: 13.56MHz – Protocollo: ISO14443A
Tipo di inlay RFID: HF Smart Label
RFID Chip: Ntag203, Ntag213
Distanza di lettura HF/NFC: approx 3 cm
UHF Frequenza operativa: 860-960 MHz – Protocollo: ISO18000-6
Tipo di inlay RFID: UHF Smart Label
RFID Chip: Impinj Monza 5/Alien H3
Distanza di lettura UHF: approx 10 cm